UNYLI

followers
Segui
VALIDATING
Startup Innovativa
Certificazione DeepHound
Una tecnologia e un modello distributivo che rivoluzionano l’efficienza di tutta la filiera dell’intimo a vantaggio di negozi e consumatrici
VALIDATING
128OVERFUNDED
Moda & Design
Startup Innovativa
All-or-Nothing
Certificazione DeepHound
127.500 € raccolti
MIN GOAL 100K €
FINANZIATA 128 %
OBIETTIVO MAX 300K €
127.500 € raccolti
MIN GOAL 100K €
FINANZIATA 128 %
OBIETTIVO MAX 300K €
14 investitori

(127.500 € confermati)

 In validazione
2.200.220
Pre-money valuation
5,48 %
Post-money shares
Equity
Strumento finanziario
Investimento professionale
6,500 €
Scopri le campagne attive

Trentino Sviluppo SPA

Trentino Sviluppo favorisce lo sviluppo sostenibile del sistema trentino. È promotore di azioni e servizi volti a supportare la crescita dell'imprenditorialità e la capacità di fare innovazione, sostenendo la collaborazione tra imprese e lo sviluppo di filiere e cluster strategici per il territorio.

Trentino Sviluppo promuove il territorio in modo unitario e cerca di valorizzarlo in tutti i suoi punti di forza, dal settore turistico, settore di primaria importanza, all’innovazione promossa dalle aziende e allo sviluppo di filiere produttive.

La mission:

...Favorire lo sviluppo sostenibile del Trentino attraverso azioni e servizi volti a supportare la crescita della capacità imprenditoriale e di innovazione del territorio con azioni di promozione dei fattori di attrattività, operando in una logica di rete secondo principi di imprenditorialità, innovazione, coesione sociale, qualità della vita, del lavoro e dell’ambiente per costruire il Trentino del futuro...

read more
  1. Info
  2. TEAM
  3. Traction
  4. Offerta
  5. News
  6. Documenti
  7. Commenti

Pitch

Investimento complessivo agevolabile al 50% per le persone fisiche:
€200.000 (suddivisione pro-quota).

 

Unyli, brand della startup innovativa Retail Capital costituita dalle imprenditrici Valentina Fabbri e Vanessa Fiore con la collaborazione dell’esperto di settore Franceso De Paolo, trasforma la filiera dell'intimo, creando un sistema win-win per i brand, i negozi e i consumatori.

Grazie ad un software gestionale proprietario specifico per l’intimo, che ottimizza la gestione degli assortimenti, Unyli da un lato aggrega in un gruppo d’acquisto i negozi tradizionali e dall’altro si integra con i migliori produttori di intimo di qualità. I negozi affiliati diventano poi anche gli “hub” fisici, territoriali, presso cui vengono dirottati gli ordini raccolti attraverso il sito di e-commerce Unyli.

In una “supply chain” che si fonda ancora su pratiche obsolete, chi ci perde sono i negozi e i consumatori che, soprattutto in provincia, non riescono a soddisfare pienamente le proprie necessità. La missione di Unyli è accompagnare la filiera dell'intimo in un nuovo mondo, sia fisico che digitale, coniugando i valori propri della tradizione (esperienza, cura e dedizione verso il cliente, tipici dei negozi fisici), con la duttilità, la semplicità e l’efficienza tipiche dalla digitalizzazione.

In meno di 2 anni di attività, e nonostante la pandemia, Unyli è stata in grado di aggregare già 15 negozi e di integrare 20 produttori primari (tra cui Lovable e Triumph) sviluppando un fatturato di oltre €100.000 nel 2020. Il sito di e-commerce, lanciato solo a inizio 2021, ha raggiunto oltre 100.000 utenti.

La scalabilità di Unyli fa leva sull’elevato numero di negozi ancora presenti sul territorio, cui viene offerta la possibilità di modernizzarsi a costi contenuti, sull’ampio margine di miglioramento della gestione del circolante (rotazione del magazzino/profondità di assortimento), sull’interesse dei brand ad ottimizzare la propria gestione del canale retail e sulle crescenti esigenze di servizio personalizzato nell’intimo femminile.

La strategia di sviluppo di Unyli include anche l’apertura di flagship store diretti e ha incontrato l’interesse di Le Village (acceleratore di Credit Agricole) e di Trentino Sviluppo che ne sostengono i valori legati all’imprenditoria femminile, all’inclusività di filiera e alla scalabilità internazionale.

Le informazioni sull'offerta non sono sottoposte ad approvazione da parte della Consob. L'offerente e' l'esclusivo responsabile della completezza e della veridicita' dei dati e delle informazioni dallo stesso fornite. Si richiama inoltre l'attenzione dell'investitore che l'investimento, anche indiretto, mediante OICR o societa' che investono prevalentemente in strumenti finanziari emessi da piccole e medie imprese e' illiquido e connotato da un rischio molto alto.