Artune - Arts' for Everyone

followers
Segui
COMINGSOON
Startup Innovativa
La prima social commerce platform per il mondo dell'arte aperta ad artisti, collezionisti, gallerie, musei e tutti i membri della community.
COMINGSOON
ICT / Media / Comunicazione
Startup Innovativa
All-or-Nothing
19 Investitori interessati
MIN GOAL 150K €
COMING SOON
OBIETTIVO MAX 300K €
19 Investitori interessati
MIN GOAL 150K €
COMING SOON
OBIETTIVO MAX 300K €
8 followers
 COMING SOON
2.000.000
Pre-money valuation
6,98 %
Post-money shares
Equity
Strumento finanziario
Investitore professionale
In attesa
  1. Info
  2. TEAM
  3. Tractionnew
  4. Offerta
  5. News
  6. Documenti
  7. Commenti

Pitch

Artune #ArtsForEveryone è la prima App che permette:

 

  • di creare o entrare a far parte di una art community in cui poter esplorare, condividere e scambiare opinioni su artisti, gallerie, collezionisti, curatori preferiti;
  • comprare/vendere opere d’arte a portata di mano in totale sicurezza;
  • dare visibilità alle proprie opere ed incontrare nuovi talenti o talenti già affermati.

 

Nata dalla passione per il mondo dell’arte e dall’estro creativo di un team globale e dall’esperienza internazionale, dall’Italia alla Cina passando per l’America, Artune rappresenta il punto di incontro per tutti gli art addicted che possono finalmente in un’unica piattaforma, everytime and everywhere, condividere le loro esperienze, seguire i top player del mercato, incontrarsi, scambiare opinioni fino anche a vendere o acquistare opere d’arte con un semplice click.

 

La mission del team Artune deriva proprio da un background globale e da un focus sull’evoluzione tecnologica e sui cambiamenti che la stessa sta apportando nel mercato dell’arte.

 

“Il mondo sta cambiando velocemente e riteniamo che la tecnologia portera’ un grosso cambiamento anche nel mondo dell’arte, pensiamo che Artune sia la soluzione immediata ed innovativa che gli amanti dell’arte cercano.  Guido Mologni, CEO & Founder di Artune.

Come funziona?

 

Con Artune puoi scoprire e apprezzare il mondo dell’arte dalla prospettiva di influencers, artisti, collezionisti, musei, fondazioni, curatori, gallerie e amanti dell’arte in generale.

I nostri contenuti sono interamente User-Generated!

Sarai tu stesso il content creator della piattaforma: puoi pubblicare post sui tuoi artisti preferiti, o sulle gallerie e istituzioni d'arte che segui, facendo crescere così la tua community; puoi cercare gli artisti piu' conosciuti e scoprire quelli emergenti; puoi comprare o vendere opere d’arte nella tua rete di amici fidati e puoi condividere aggiornamenti, news ed eventi esclusivi che riguardando il mondo dell’arte.

 

I nostri punti di forza?

  • uno sviluppo della tecnologia TOTALMENTE in-house. Integriamo infatti tecnologie innovative come Visual Recognition, Artificial Intelligence, Computer Vision, and Decentralized Technology per servire meglio la comunità artistica.
  • Un modello di business solido e con revenue diverse:freemium/sales/adv/pay to go
  • Una forma mentis e un team internazionali: il nostro team è dislocato in tutto il mondo e questo ci consente di comprendere e fare maggiore attenzione ai clienti
  • Una presenza gia' internazionale, in particolar nel mercato di Hong Kong e della China.
  • Essere incubati presso Wework Lab, l'incubator di Wework, il piu' grosso co-working space al mondo, in apertura prossimamente anche a Milano.

Artune: Be a part of the  Art  Revolution !

 

The Problem

La svolta digitale sta cambiando il gioco nelle industrie creative di oggi: in primo luogo, Amazon ha rivoluzionato la vendita di libri, quindi iTunes ha fatto un salto nel settore della musica e recentemente Netflix stanno radicando ulteriori cambiamenti nel nostro comportamento di utilizzo dei media.

Alla luce dei fondamentali cambiamenti sociali, economici, culturali e tecnologici introdotti dall'era digitale, la percezione che il mercato dell’arte ne rimanga immune sembra del tutto irrealistica. Il mondo dell'arte è ancora basato sul metodo Leo Castelli: l'arte di vendere l'arte. Il gallerista, di origini italiane, ha riunito un gruppo di artisti nuovi e li ha commercializzati come marchi, stabilendo il concetto di "rappresentazione di un artista" da parte di una galleria.

Questo modello, rimasto indiscusso per oltre 50 anni, è oggigiorno in crisi a causa del costo degli spazi sempre piu’ insostenibile e delle abitudini di acquisto dei nuovi millenials, ormai abituati a viaggiare ed a fruire dei beni con un approccio piu’ immateriale.

Il mercato dell’arte ha bisogno di essere reinventato!

The Solution

Le tecnologie di trasformazione digitale come i social media hanno cambiato il modo in cui gallerie e artisti promuovono e vendono arte. Con oltre 3 miliardi di utenti di social media attivi nel mondo entro il 2021, i social media offrono agli artisti e alle gallerie di tutto il mondo la possibilità di raggiungere consumatori ai quali non avrebbero mai avuto accesso in passato.

Artune è la soluzione che ti permette di essere pronto al cambiamento per cavalcare, con soluzioni tecnologiche innovative, l’esplosione del digitale e dell’e-commerce. Vogliamo espandere il mercato, portando trasparenza e dinamicita', permettendo a tutti i players di partecipare attivamente al mercato.

 

Cosa puoi fare con Artune?

 

  1. Lato Content & Social:

 

  • Condividere: leggere e condividere cio’ che accade nel mondo dell’arte;
  • Scoprire: navigare e conoscere ogni aspetto del mondo dell’arte;
  • Esplorare: visitare gallerie, musei ed esposizioni di artisti di interesse;
  • Seguire: costruire la tua community di amanti dell’arte;
  • Cercare: trovare e incontrare giovani artisti di talento;
  • Organizzare: avere tutto ciò che ti interessa a portata di un click.
  • Chattare: connetterti con i tuoi amici e con esperti del settore.

 

  1. Lato E-commerce:

 

  • Vendere opere d’arte: postare la tua opera privatamente per farla scoprire a una moltitudine di amici o ad un vasto pubblico.
  • Comprare opere d’arte: tramite la nostra chat istantanea puoi contattare un venditore per comprare le più belle opere d’arte sul mercato.

Market and competitors

MARKET

Artune si posiziona in un mercato particolarmente favorevole e dinamico. Il mercato dell’arte, infatti, ha raggiunto attualmente il suo secondo livello piu' alto in dieci anni. Secondo il rapporto di Art Basel e UBS esso ha mostrato una crescita costante e progressiva dal 2016 in poi: è cresciuto dell’11% nel 2017 e del 6% nel 2018, raggiungendo un valore stimato di 67,4 miliardi di dollari. Inoltre, Il mercato globale dell’arte ha superato un nuovo record nel 2018, registrando 39,8 milioni di transazioni complessive.

Gli Stati Uniti si confermano come il piu' grande mercato di riferimento dell’arte, generando un valore di circa 29,9 miliardi di dollari ossia il 44% del mercato globale. In ordine di importanza seguono il Regno Unito e la Cina: il primo detiene una quota di mercato del 21%, generando un valore di circa 14 miliardi di dollari; la seconda, invece, occupa il 19% del mercato globale generando un valore di circa 12,9 miliardi di dollari.

Artune è una piattaforma globale: l’obiettivo principale è quello di posizionarsi sui mercati internazionali piu' floridi e dinamici, quali Los Angeles, New York, Hong Kong e Londra.

L’ultimo rapporto di UBS in collaborazione con Art Basel ha evidenziato un trend molto favorevole alla mission e al business model di Artune: la domanda degli acquisti online di opere d’arte continua a crescere.  Il valore del mercato dell’arte online globale ha registrato un picco di 6 miliardi di dollari nel 2018, crescendo dell’11% su base annua e rappresentando circa il 9% del mercato globale dell’arte. L’e-commerce si conferma, quindi, in crescita anche nell’ecosistema dell’arte, raggiungendo sia le gallerie d’arte e i rivenditori al dettaglio, sia una larga fetta di appassionati e di collezionisti d’arte.

Gli ultimi studi di settore, inoltre, evidenziano due trend che si rivelano strategici per Artune:

  • Il modo in cui le persone accedono all’arte sta cambiando rapidamente.

Nel mondo dell’arte, così come nell’e-commerce tradizionale, l’utilizzo di dispositivi mobile sta crescendo notevolmente. Nel 2014, la percentuale del valore degli acquisti online effettuati attraverso smartphone era del 40%, nel 2018 è stata del 59% e si prevede che raggiunga il 73% nel 2021 (eMarketer & Ystats.com, 2018). Lo smartphone si conferma quindi protagonista anche nel mondo dell’arte: gli appassionati lo utilizzano per scovare, comparare e acquistare manufatti artistici.

  • I Millenials si rivelano come una delle categorie più dinamiche nel mercato dell’arte, ponendosi come attori di spicco nel collezionismo nel 2018.

Secondo “The Art Market Report 2019”, circa il 93% della popolazione mondiale dei Millenials collezionisti d’arte (giovani di età compresa tra 22 e 37 anni) ha acquistato un’opera attraverso una piattaforma online. Gli appartenenti a tali categorie costituiscono un ottimo target per Artune, poiché rappresentano la fascia della popolazione tecnologicamente piu' evoluta, nonché la parte piu' attiva del web.

 

COMPETITORS

Artune è unica sul mercato dell’arte: tra i principali competitor sul mercato, nessuno offre la gamma di servizi di Artune. E' possibile distinguere e categorizzare i principali competitor sulla base di due caratteristiche principali:

  • User generated content: Instagram, Artland, Saatchi Art.
  • Marketplace: Artnet, Ocula, Artsy.

Queste due caratteristiche si possono porre lungo due poli contrapposti: alcuni competitor si posizionano semplicemente come una piattaforma di social network con contenuti generati dalla propria community, altri invece si configurano come semplici “spazi espositivi online” con la possibilità degli utenti di vedere e comprare opere d’arte.

Artune si pone come una piattaforma innovativa che coniuga allo stesso tempo caratteristiche di social network con contenuti user-generated e di piattaforma espositiva di tipo “market-place”.

Nessun competitor attualmente è in grado di offrire un ventaglio tecnologico di questo tipo: le features tipiche di un social network unite alla tecnologia di Escrow Payment, di Visual Recognition e di Artificial Intelligence consentono ad Artune di collocarsi in una posizione importante nel mercato dell’arte.

Business Model

Artune adotta un modello di business tipo Freemium, modello collaudato e tipico di grandi player internazionali come Spotify. Artune è totalmente gratuito e accessibile a tutti per la versione Basic che si configura come un social network sul mondo dell’arte a 360°: gli utenti possono condividere contenuti artistici di qualsiasi tipo, scorrere il feed, interagire con la community e utilizzare la chat dedicata. Per accedere al servizio di punta di Artune, ossia quello di poter comprare e/o mettere in vendita opere d’arte è necessaria la sottoscrizione di un pacchetto Premium.

In particolare, il modello di business di Artune è basato su quattro differenti fonti di ricavo:

 

  1. SUBSCRIPTIONS PREMIUM

oltre alla versione free, Artune prevede due tipologie di account premium: una Premium Basic (a 8 euro al mese) e una Premium Corporate (50 euro al mese). Entrambe le forme di Subscription permettono agli utenti di mettere in vendita e di comprare le opere d’arte. La Premium basic è rivolta ai collezionisti e agli appassionati d’arte offre un layout premium, extra features e la possibilità di vendere opere d’arte

La Premium Corporate è rivolta, invece, a professionisti e offre la possibilità di gestire l’account in modo professionale attraverso l’integrazione di una  Web Dash e l’accesso ai Big Data della piattaforma.

 

  1. SALES OF ART

Artune a fronte degli acquisti che avvengono sulla piattaforma, ottiene una piccola fee, ossia una percentuale su ciascuna transazione:

  • 6% al venditore
  • 3% all’acquirente

     

  1. ADVERTISING

Gli utenti Premium Corporate possono organizzare delle campagne di sponsorizzazione “targettizate” per raggiungere un ampio bacino di utenti.

  

  1. PAY TO GO & SERVICES

Artune offre diversi servizi extra ed accessori alla sua community:

  • Professional Shipping
  • Assicurazione
  • Framing
  • Servizi Educational
  • Ticket Office per Mostre

* Questi servizi vengono offerti tramite un provider qualificato con cui Artune siglera’ un contratto di collaborazione versus una % di commisione

Con Artune l’arte è a portata di tutti.

Come?

Grazie all’implementazione di tecnologie  interamente sviluppate  in-house attraverso una piattaforma (ora in BETA version) disponibile in IOS ed ANDROID sviluppata in linguaggio Ruby on Rails e React Native.

  1. Quelle già sviluppate:
  • Chat istantanea: per rendere ogni comunicazione piu' veloce ed efficiente possibile;
  • Artificial Intelligence: dati e suggerimenti che ti aiuteranno nell’acquisto;
  • IOS and ANDROID app: disponibile in IOS ed ANDROID
  • Web Dashboard: gli utenti premium possono gestire il loro account via WEB

 

  1. Quelle che saranno sviluppate dopo la fase di fundraising:
  • Visual Recognition: riconoscimento a scansione di un’opera d’arte per ricevere le informazioni all’instante.
  • Pagamenti escrow: per assicurare la massima sicurezza;
  • Decentralizzazione del sistema: per favorire la trasparenza del mercato;
  • Virtual Reality: l’arte direttamente a casa tua

Abbiamo costruito un team internazionale proprio perche’ consideriamo Artune un progetto Globale. Per questo motivo abbiamo dislocato il nostro team sviluppo in Asia, riuscendo ad abbassare  i costi e servendo i nostril utenti con tempestivita’ ed efiicienza.

Financial Projection

I principali prossimi importanti passi sono:

  • Google Add and Facebook ads per costruire il brand ed acquisire clienti
  • Crescita Organica, attraverso Blog and Seo
  • Off line events per acquisire corporate clients
  • UI/UX miglioramenti al fine di ottimizzare la user experience
  • IT solutions e new features al fine di migliorare il prodotto

Il target e' quello di acquisire 4000 users entro la fine  del 2020 con un break even point previsto per il 2021.

Perché investire in Artune?

  • Investiamo gran part del nostro budget nelle persone;
  • Nel nostro prodotto teniamo particolarmente a tutto ciò che concerne bellezza, semplicità, eleganza ed efficienza
  • Siamo i primi sul mercato perché ci piacciono le rivoluzioni e abbiamo le giuste ambizioni e la fiducia per farle accadere
  • La nostra nostra App, anche nella sua prima versione, è stabile, user-friendly e pronta per il lancio
  • Abbiamo costruito un solido modello finanziario per comprendere e implementare chiaramente il nostro revenue model e addressable market
  • Abbiamo l’idea giusta, l’expertise e la passione necessari per il successo!
Le informazioni sull'offerta non sono sottoposte ad approvazione da parte della Consob. L'offerente e' l'esclusivo responsabile della completezza e della veridicita' dei dati e delle informazioni dallo stesso fornite. Si richiama inoltre l'attenzione dell'investitore che l'investimento, anche indiretto, mediante OICR o societa' che investono prevalentemente in strumenti finanziari emessi da startup innovative e PMI innovative e' illiquido e connotato da un rischio molto alto.