Pariter Partners

SYNDICATE DEAL IN CHECKOUT TECHNOLOGIES BY PARITER PARTNERS

Investi in Checkout Technologies e costruisci il negozio del futuro.

Intelligenza Artificiale & Machine Learning

109.000 €

136%
confermati: 91.000 €

DA

29 Investitori

MANCANO

9 Giorni

Veicolo d'investimento

Veicolo d'investimento Società costituita allo scopo di investire nell'azienda target della raccolta. Ottiene detrazioni fiscali se la società target ha i requisiti

All-or-Nothing

L'obiettivo minimo deve essere raggiunto nei giorni indicati

Informazioni del Syndicate

Il syndicate in Checkout Technologies è guidato da Pariter Partners, in qualità di lead investor, che si occuperà di assicurare ai co-investitori la gestione ed il monitoraggio del lavoro della startup garantendo agli stessi un’informativa periodica ed un punto di riferimento per la gestione e monitoraggio dell’investimento.

Siamo lieti di aver avuto la possibilità di riservare agli investitori del Syndicate di Pariter Partners fino a 250.000 Euro di investimento nel round di prestito convertibile in Checkout Technologies (pari a complessivi €500.000), la società che sta rivoluzionando il modo di fare la spesa attraverso la Computer Vision e l'Intelligenza Artificiale.

Nel syndicate investiamo anche noi di Pariter Partners garantendo anche ai co-investitori l'impegno a definire, gestire e monitorare il lavoro del veicolo di syndicate.

La nostra allocazione di 250.000 all'interno del round complessivo è stata possibile grazie al lavoro svolto nel corso del primo semestre 2018 dal team di Pariter Partners assieme ai fondatori ed al team di Checkout Technologies. 

Facendo leva sull’esperienza del team di Pariter Partners, è stato quindi possibile strutturare il syndicate in Checkout Technologies e dare modo di investire in questa importante ed innovativa realtà.

Negli ultimi mesi abbiamo osservato il team progredire molto bene con il progetto sia dal punto di vista della tecnologia e del prodotto "cassa automatica" che da quello del business.

La piattaforma tecnologica di Checkout Technologies cambia radicalmente l'esperienza di acquisto all'interno degli store fisisci e permette al retail di accedere ad una tecnologia incredibilmente avanzata per la raccolta dati e la velocizzazione della fase di pagamento.

Tale tecnologia abilita in prima battuta la possibilità di effettuare un self checkout più rapido del 30% rispetto alle tecnologie attuali ed in seconda battuta pone le basi per la realizzazione dello store totalmente automatizzato. Senza contare la possibilità di applicazione della piattaforma tecnologica sviluppata su altri verticali.

Il Syndicate di Pariter Partners ha la possibilità di sottoscrivere la seconda parte del round (250.000€) che complessivamente è di 500.000€ (la rimanente metà è stata già sottoscritta dagli attuali soci). L'investimento viene completato a fianco dei migliori Business Angels e investitori italiani.

Il supporto di Pariter Partners non si fermerà all'attività di fundraising ma proseguirà anche successivamente, supportando il team nelle attività di business development, sviluppo e prototipazione del prodotto ed identificazione di partnership di sviluppo tecnologico con i principlai centri di ricerca italiani.
Per questo le ambizioni sul progetto sono molto alte e faremo di tutto per dare al team il nostro miglior contributo.

Rispetto all'ammontare dedicato all'investimento (250.000 €), il syndicate di Pariter accontonerà un ulteriore liquidità, pari a circa il 10%, come riserva costi per le spese di mantenimento del veicolo (notaio, commercialista e similari), per un ammontare complessivo pari ad 275.000 €. 

L'impegno confermato da parte di Pariter Partners ed il suo network di business angels è pari al 25% del capitale complessivo.

Pitch

Nata nel marzo 2017 da un’idea di Enrico Pandian e Jegor Levkovskiy, Checkout Technologies è una startup innovativa focalizata sullo sviluppo di tecnologia innovativa fondata su intelligenza artificiale e computer vision al servizio del settore Retail.

Nati nel marzo 2017 da un’idea di Enrico Pandian che precedentemente ha fondato Supermercato24.it, PrezziPazzi.com e Matura.it e di Jegor Levkovskiy che vanta un esperienza di 5 anni come innovation manager nel mondo retail.

I fondatori, Enrico Pandian Jegor Levkovskiy sono imprenditori seriali e con esperienze di grande successo come Supermercato24, PrezziPazzi.com e Matura.it, nonchè figure con esperienza decennale nel mondo dell'innovazione legata al retail.

LA società conta oggi su un team internazionale attivo in Italia di 16 persone.

L'azienda ha sviluppato una piattaforma di retail shopping automation basata sull’integrazione di tecnologie proprietarie di intelligenza artificialecomputer vision e machine learning. La tecnologia sviluppata permette un’automazione totale dell’esperienza di checkout e pagamento all’interno di retail store. Combinando le tecnologie di riconoscimento facciale degli oggetti, Checkout Technologies è stata in grado di definire un percorso a step graduali per l’implementazione completa di un sistema di checkout totalmente automatizzato.

Grazie ai risultati raggiunti e alle opportunità di mercato che tale tecnologia può cogliere, la società è stata l’unica società italiana ad essere stata selezionata per il programma di accelerazione nell’ambito retail di Plug&Play a Monaco di Baviera (il principale programma di accelerazione e livello mondiale - plugandplaytechcenter. com).

I clienti moderni desiderano un'esperienza d'acquisto più piacevole, personalizzata e veloce nei negozi fisici. Checkout Technologies crea una piattaforma tecnologica a supporto di ogni singolo consumatore incrementando nel contempo le performance degli store.

I negozi intelligenti sono il futuro, Checkout Technologies è uno dei protagonisti in tale settore.

Checkout Technologies ha attratto investitori e board members riconosciuti anche nel mondo retail: Andrea Petronio (Head of Retail in Bain&Co), Lucio Gomiero (Chief Business Transformation Officer Benetton), Erika Andreetta (Partner Pwc), Andrea Dusi e Cristina Pozzi (founders Emozione3), Matteo Paganin (Angels4innovation) ed altri, raccogliendo 900.000€ dalla sua fondazione.

Checkout Technologies è una realtà giovane ed innovativa, con un tam internazionale composto da 16 persone e accordi per progetti pilota e commercializzazione del prodotto con la grande distribuzione in Italia, Francia e Germania.

Il team di Checkout è disponibile per rispondere alle tue domande - prenota un incontro con Enrico e Jegor qui: enricopandian.youcanbook.me

The Problem

Negli ultimi anni stiamo assistendo ad uno spostamento sempre più significativo di acquisti dal canale offline (retail tradizionale) a quello online (i.e. Amazon).

Il fenomeno vale soprattutto per quanto riguarda l’acquisto di generi alimentari e misti che possiamo trovare nei negozi della grande distribuzione.

Questo fenomeno ha portato alla chiusura di un numero crescente di retail che devono abbandonare la sfida lanciata dagli operatori online e digitali.

Ovviamente non tutti i player della distribuzione tradizionale intendono arrendersi ma anzi i più attenti e innovativi hanno iniziato a chiedersi come poter migrare l’esperienza di acquisto online (per definizione frictionless per l’utente) all’interno dell’offline (dove l’utente tocca il prodotto e ne scopre le caratteristiche fisiche). La sfida accettata dai retailer è quella di trasformare il meccanismo tradizionale di acquisto offline in un’esperienza più fluida, senza limiti e che permetta al consumatore però di toccare con mano l’oggetto o il prodotto che si sta per acquistare.

A questa domanda Checkout Technologies ha risposto con la soluzione rappresentata dall’Intelligenza Artificiale che ridefinisce i meccanismi tradizionali di acquisto all’interno però di una piattaforma di esperienza digitale.

Il sistema ideato da Checkout Technologies permette attraverso un layer tecnologico di Intelligenza Artificiale, Machine LearningComputer Vision di trasformare radicalmente l’acquisto offline in un’esperienza online.

Checkout Technologies con il loro sistema di intelligenza artificiale aiuta il cliente finale a sentirsi maggiormente coinvolto nel contesto offline ma affianca anche il retail nel raccogliere informazioni chiave relativamente ai propri utenti e acquirenti per meglio adattare la loro esperienza in-store e massimizzare così la sua profittabilità.

The Solution

Checkout Technologies ha preso dall’esperienza di acquisto online tutti i valori che ne hanno decretato il successo, rendendo il negozio fisico un luogo molto più interessante, vicino alle necessità del cliente e veloce.

Checkout Technologies attraverso il proprio sistema di intelligenza artificiale permette ai clienti di fare la spesa più velocemente proprio come accade oggi online; inoltre il sistema fornisce quella componente tangibile che solo il toccare con mano un prodotto o semplicemente riporlo dallo scaffale nel carrello offre.

Checkout Technologies offre ai retailer della grande distribuzione il layer tecnologico di intelligenza artificiale che permette di colmare quel gap di servizio che i giganti online invece oggi offrono.

Checkout Technologies per portare i retail italiani e di tutto il mondo verso la trasformazione digitale e l’esperienza online ha realizzato due linee di prodotto:

  1. la cassa automatica per self-checkout dotata di telecamere, bilancia, motore di AI e riconoscimento oggetti >> VEDI LA DEMO DELLA CASSA;
  2. il negozio automatizzato ovvero un nuovo concept di negozio che utilizzando il layer tecnologico di AI e i sistemi avanzati sviluppati da Checkout Technologies permette di automatizzare l’intera esperienza di acquisto tradizionale >> VEDI LA DEMO DEL NEGOZIO AUTOMATIZZATO.

Checkout Technologies ha già depositato 6 domande di Brevetto internazionale.

Market and competitors

Il mercato di riferimento è quello dei sistemi scanner e bar-code che oggi nel mondo vale $300Bn. In questo mercato Checkout Technologies intende posizionarsi come partner dei retail offrendo loro soluzioni tecnologiche avanzate con costi di investimento velocemente recuperabili e un set di strumenti di gestione, monitoraggio delle KPI del punto vendita retail altamente personalizzabili.

Checkout Technologies a differenza dei propri competitors offre un "product mix" unico e caratterizzato da:

  • offrire un prodotto tecnologico ed avanzato come la cassa automatica;
  • set di KPI/sistemi di intelligence adottabili dai retail per incrementare la propria profittabilità sul punto vendita.

Questa l’offerta che distingue Checkout Technologies dai competitors e che rende il proprio business altamente difendibile ed altamente scalabile.

I clienti di Checkout Technologies sono rappresentati da store con una metratura tra i 250mq e 750 mq (chiamati “Superette”). Questa tipologia di negozio è la più diffusa nel mondo e rappresenta la tipologia di store di prossimità che a differenza dei grandi punti vendita sta vivendo un momento di forte crescita. E’ in questo segmento della “Superette” che i players della grande distribuzione stanno investendo maggiormente capitali e risorse.

In Italia esistono più di 1.500 negozi di questo tipo; numeri simili possiamo constatarli in altri paesi come Francia e Germania.

Business Model

Checkout Technologies benchè sia molto giovane è una realtà commercialmente già attiva, infatti nel primo trimestre 2018 presenta già un fatturato pari a 155.000€ e nei prossimi mesi si finalizzeranno nuovi contratti di fornitura tecnologica e di sistemi di intelligenza artificiale per il self-checkout anche verso clienti basati in Francia e Germania.

Checkout Technologies guadagna attraverso un modello di business definito “Artifical Intelligence as a service - for retail”; in pratica Checkout Technologies vende ai retailers:

  • Servizio di setup tecnologia e le casse;
  • Management e manutenzione annuale della piattaforma di intelligenza artificiale;
  • Servizi avanzati e customizzati di proximity marketing e dashboard analitica avanzata per la gestione ottimale del retail.

Strategy

La strategia commerciale di Checkout Technologies è molto semplice: ovvero ai retail offrire un primo prodotto (la CASSA) che per proprietà e costo di distribuzione rappresenta un ottimo punto di partenza sul quale poter inserire successivamente un’offerta di servizi/strumenti molto più strutturata per l’automazione completa del negozio.

Checkout Technologies utilizza il prodotto “cassa automatica” come primo aggancio verso il retail per fare comprendere le potenzialità della propria tecnologia di intelligenza artificiale, la modellazione/scansione 3D dei prodotti e i servizi aggiunti di dashboard analitica. La cassa è un prodotto facilmente inseribile nel negozio e questo permette di rendere "smart/intelligente" il retail da subito, con un investimento dall’importo ridotto ma con dei risultati (esperienza cliente, dati, KPI) immediatamente constatabili dal retail.

Financial Projection

Checkout Technologies, anche se costituita soltanto a marzo del 2017, ha già fatturato nel primo trimestre del 2018 oltre 150.000€ grazie agli accordi commerciali stipulati con i principali player del settore della Grande Distribuzione. I suoi prodotti innovativi, ormai già divenuti una realtà, permetteranno l’avvio della commercializzazione su scala entro il 2018.

Le proiezioni di vendita che puntano a superare i 6 milioni di euro di ricavi, accompagnate da un’attenta politica di controllo costi e dall’efficienza continua derivante dall’utilizzo delle nuove tecnologie e dalle economie di scala, consentiranno di raggiungere il break-even già nel 2019, appena un anno dopo il round di raccolta di capitali.

Checkout Technologies evidenzia già dal 2019 una solida redditività, con un margine EBITDA superiore al 40% e con una situazione debitoria nulla.

I fondi raccolti serviranno pertanto ad incrementare la velocità di ingresso di nuovi prodotti nel mercato e per scalare più velocemente le geografie di potenziale espansione.

*I valori rappresentati nella proiezione sono da intendersi in migliaia di Euro.

Financials

80.000 €
229.000 €
15%
Equity

Syndicate

Convertible Note
20%
2.500.000 €
5.500.000 €
Prossimo round oppure 31/03/2019

Contatti

facebook linkedin

website: http://www.checkoutfree.it/

Location

DICCI COSA NE PENSI!

Questa campagna non è ancora iniziata e sei stato selezionato tra i primi investitori ad avere accesso a questa esclusiva opportunità. Raccontaci cosa ne pensi e manifesta il tuo interesse. Amiamo i feedback dei nostri utenti!

Scrivi qui il tuo indirizzo email per essere ricontattato

Quanto vorresti investire? (interesse non vincolante).

Vuoi lasciare un tuo feedback per questa campagna?

Le informazioni sull'offerta non sono sottoposte ad approvazione da parte della Consob. L'offerente è l'esclusivo responsabile della completezza e della veridicità dei dati e delle informazioni dallo stesso fornite. Si richiama inoltre l'attenzione dell'investitore che l'investimento, anche indiretto, mediante OICR o società che investono prevalentemente in strumenti finanziari emessi da startup innovative e PMI innovative è illiquido e connotato da un rischio molto alto.